Blog
19 Febbraio 2013
Marianna Martino

Revolution di Simone Torino: 4 domande all’autore

Revolution, l’amore è un casino per tutti di Simone Torino è il nostro nuovissimo reportage, disponibile a solo 1,99€, da pochi giorni sul nostro shop online.
Il tema portante è l’assistenza sessuale ai disabili: una necessità che è diventata la battaglia di Maximiliano Ulivieri, bolognese di 41 anni, affetto da distrofia muscolare e fondatore di LoveAbility.it, sito di dating, news e scambio di opinioni sul tema della sessualità.

Simone Torino, valdostano, classe ’79, autore di numerosi racconti e del romanzo L’anno delle B (END Edizioni), ha scritto un ebook aspro senza moralismi o pio buonismo dove racconta l’esperienza di Maximiliano in modo schietto, sincero ed estremamente introspettivo. Torino mette i lettori di fronte a tematiche, come il sesso visto dagli occhi dei disabili, che spesso hanno ignorato o non hanno mai conosciuto.

Un argomento che è una vera rivoluzione d’amore.

Abbiamo fatto quattro chiacchiere con Simone, per saperne di più.

Revolution_Simone_Torino

Simone, tu ti sei occupato di disabili per anni. Il tema dell’assistenza sessuale l’hai incontrato nella tua esperienza? È un’esigenza molto sentita? Come viene affrontata?

Sì, ho incontrato persone che più o meno velatamente cercavano di farmi capire che erano ancora vergini e insomma, parafrasando ma neanche troppo, dicevano che non era bello non aver mai conosciuto l’amore. E altre che ci arrivavi da solo, non c’era bisogno di dire niente. E non chiedevano niente, che forse è anche peggio (per chi assiste, e capisce).

Personalmente, cosa ne pensi dell’assistenza sessuale?

Favorevole.

In un Paese come il nostro, con una fortissima presenza della chiesa, cosa pensi possano concretamente ottenere i disabili con questa battaglia, viste le implicazioni morali?

Non so, iniziare a parlarne, come diceva anche Maximiliano, mi sembra un buon punto di inizio.

Tutte le storie possono essere raccontate da mille punti di vista diversi. Perché hai scelto un approccio così duro e diretto per raccontare l’assistenza sessuale?

L’ho scritto così perché tutti devono capire. Spinta empatica.

Anche voi volete saperne di più? Appassionatevi alla causa e scaricare qui Revolution, l’amore è un casino per tutti di Simone Torino.

Dai, iscriviti alla nostra newsletter

Cose nostre very buffe coi post del blog + news su corsi, ebook, eventi, sconti