Raccontare con le foto

Visual storytelling per foto che coinvolgono

con Irene Ferri

110,00

Faccio borse artigianali, ma non so come fotografarle: meglio se le indossa una modella o appoggiate a un tavolo?”.

“Ma beato te che fai borse! Io faccio traduzioni: cosa metto su Instagram? Foto mie? Foto delle mie mani sulla tastiera del pc? Come cavolo si rappresentano i servizi?“.

“Ho organizzato un evento di sera e c’erano tantissime persone, eppure dalle foto sembra ci siano quattro gatti e sono tutti mossi!”.

C’è Gigi?

Insomma, hai capito l’antifona, no? Di follower, hashtag, colori and co hai capito tutto. Quando si arriva alla pratica, però, le tue foto lasciano parecchio a desiderare (addio Henri Cartier-Bresson!). Scentrate, fuori fuoco, con prospettive anomale capaci di far venire il triplo mento pure a Gigi Hadid!

Ci vorrebbe il parere di una professionista e, guarda un po’, ecco che ti presentiamo Raccontare con le foto, il corso di visual storytelling con la fotografa Irene Ferri.

Come funziona?

Il laboratorio è intensivo, dura 6 ore ed è sabato 18 gennaio dalle 10 alle 17. Irene è un portento: è specializzata in foto di personal branding (quindi di persone che lavorano) e in street photography. Sa cogliere l’attimo, ma soprattutto sa raccontare storie incredibili e avvincenti con i suoi scatti. Ed è qui per insegnarti come costruire un racconto per immagini professionale, credibile, coinvolgente e pensato per il tuo pubblico. Le foto sono emotive, si ricordano meglio delle parole, sono universali: uno strumento importantissimo per parlare con i tuoi clienti/follower. Da Instagram al tuo sito, questo corso è una risorsa importante se vuoi puntare sulle fotografie nella tua comunicazione. Durante il corso avrai anche l’opportunità di fare un’esercitazione in esterna (meteo permettendo, sennò ci alleniamo al coperto) per imparare sul campo. Ricorda: per partecipare non devi essere un fotografo professionista e puoi partecipare sia con una macchina fotografica che con un semplice smartphone.

La photo review

Non solo teoria ed esercizi. Durante il corso Irene commenterà in classe 10 foto per ogni partecipante, dando il suo parere professionale, evidenziandone i pregi e i difetti, per poter migliorare una volta tornati a casa.

Cosa ti porti a casa?

Con Raccontare con le foto impari: le basi della fotografia applicate al mondo dei social; quali sono gli errori più comuni tra zoom, fuoco, esposizione, contrasto, prospettive, saturazione. Imparerai l’abc della composizione per fotografare persone, viaggi, eventi o flatlays (cioè le foto scattate dall’alto) con oggetti o cibo disposti in modo artistico. Ti porti a casa la capacità di costruire un vero racconto per immagini, cioè diventerai più pratico del famoso visual storytelling. Infine, tanti case studies, esercitazioni e una analisi di 10 tue fotografie commentate dal vivo dalla docente.

Chi si iscrive a Raccontare con le foto?

Questo corso è pensato per freelance, artigiani, piccole ditte, professionisti, social media manager ed esperti di comunicazione che vogliono imparare le basi del visual storytelling per avere foto e profili curati negli scatti, per comunicare davvero con le immagini.

Docente

Irene Ferri

Italiana di nascita ma californiana d’adozione, Irene Ferri è una fotografa, content creator e communication strategist internazionale, che vive tra l’Italia e Los Angeles. Aiuta i brand, i freelance e le destinazioni turistiche a tirare fuori il bello dalla loro attività e valorizzare la propria immagine online. Ha un debole per i cactus, il pattinaggio a Venice Beach e i deserti del West Americano. Ha lavorato per brand e organizzazioni quali Rolling Stone Italia, TEDxReggioEmilia, Huawei Italia, The North Face, Wanderlust, Regione Lombardia, Skate Love Barcelona. È costantemente in viaggio, per seguire le sue avventure potete trovarla su Instagram come @ire.ferri.

Recensioni

Sara Perro

Racconto storie sui social per diversi clienti e cerco sempre di migliorarmi. Comunicare con le foto, soprattutto su Instagram, non è cosa facile. Come liberi professionisti siamo spesso tenuti a dover sapere tutto, ma non è così. Grazie al corso con Irene Ferri ho messo a fuoco punti di forza e di debolezza nel comunicare con le immagini e ho capito cosa mettere in pratica per fare meglio il mio lavoro.

Costanza Frola

Nel mare del “ma questo come si fa?”, nella tempesta del “come faccio a dire all’universo cosa faccio io?”, nell’affondamento del “oddio, i social, il sito, il blog, aiuto!”…la mia Zattera per navigare sportivamente è Zandegù: corsi utili per free lance che si devono tirare su le maniche. Tutti i corsi che ho fatto da loro mi hanno portato qualcosa di buono.

Paola Parodi

Siamo diventati ‘visual people’, non si può prescindere dalle immagini se si vuole pubblicizzare sé stessi, la propria attività o semplicemente comunicare un’idea. Questo corso è breve ma molto ricco di spunti e di trucchi per mettere assieme una storia con pochi scatti. Dover concepire un racconto per immagini in breve tempo, poi, è una sfida particolarmente intrigante.

Partner

Domande e risposte

Dov'è il corso?

Il corso è da Zandegù, in via Exilles 18 bis Torino – clicca qui per vedere la mappa.

Per arrivare puoi prendere il bus 36 e scendere alla fermata Exilles, o il tram 13 scendendo alla fermata Campanella. Oppure la Metro: basta scendere alla fermata Pozzo Strada. Se arrivi in treno la tua stazione è Torino Porta Susa.

Se arrivi in auto, invece, sappi che il parcheggio è su strada e non ci sono le strisce blu (leggi: non si paga).

Siamo all’interno del cortile e non ci sono barriere architettoniche.

Quand'è il corso?

Il corso è sabato 18 gennaio 2020 e dura dalle 10 alle 17 con in mezzo un’ora per il pranzo.

Quando scadono le iscrizioni?

Le iscrizioni si chiudono il 14 gennaio.

Quali sono gli argomenti?

  • Le basi della fotografia applicate al mondo dei social.
  • Gli errori più comuni, se li conosci li eviti: zoom, fuoco, esposizione, contrasto, prospettive, saturazione.
  • Tips & tricks sulla composizione fotografica per ritrarre: persone (anche noi stessi); viaggi ed eventi; flatlays con oggetti e food: come comporli e fotografarli per la tua attività.
  • Come costruire un racconto per immagini anche se non sei uno scrittore: visual storytelling.
  • Case studies di profili Instagram creativi.
  • Photo review.
  • Esercitazione: flatlays o fotografie in esterna (in base al meteo).
  • Storytelling legato a una immagine scattata quel giorno o portata da casa.

Devo portarmi qualcosa per il corso?

Sì, porta 10 tue fotografie sul tuo telefono.

Poi porta anche lo smartphone, la macchina fotografica (se ce l’hai e vuoi usarla) e il pc per prendere appunti, se ti trovi comodo. Sappi che noi ti diamo un quaderno.

La quota di iscrizione cosa comprende?

  • 6 ore di corso
  • Esercitazione pratica in aula
  • Light lunch
  • Quaderno per gli appunti e penna
  • Attestato di partecipazione su richiesta

Come mi iscrivo?

È molto semplice. Basta cliccare sul pulsantone verde con scritto Iscriviti, che trovi nel banner in alto.

Si apre una pagina con il modulo di iscrizione da compilare in ogni sua parte (i dati che ci mandi ci servono per la fattura, quindi non scordare il codice fiscale).

Una volta compilato il modulo, scegli il metodo di pagamento: carta di credito (tramite circuito PayPal) o bonifico bancario.

Quando completi l’ordine, noi riceviamo un’email col tuo modulo e i tuoi dati.

Una volta che saldi il corso e riceviamo il pagamento, noi ti consideriamo ufficialmente iscritto e ti mandiamo via email la fattura relativa e un’email di benvenuto.

Posso pagare in contanti?

Sì, puoi! Basta prendere un appuntamento e passare da noi in via Exilles 18 bis. Puoi prendere appuntamento chiamando il 3332247007 o scrivendo un’email a corsi@zandegu.it

Devo portarmi il pranzo?

No, è compreso nel prezzo.

Posso farvi altre domande?

Ma certo! Scrivici una email a corsi@zandegu.it o chiama il 3332247007.

Potrebbero interessarti