Acquerello mon amour

Prendi i pennelli e disegna un biglietto d’amore

con Ilaria Urbinati

110,00

Ami disegnare e dipingere, ma hai sempre pensato che fosse qualcosa al di là delle tue capacità, tipo che la cardiochirurgia ti sembra più accessibile. Disegni da tempo ma non ti sei mai confrontato con un professionista e hai il dubbio che quei paesaggi della campagna vercellese non funzionino tanto.

La risposta?

Acquerello mon amour è il corso base con l’illustratrice Ilaria Urbinati che ti dà l’abc per avvicinarti e/o migliorare nella tecnica dell’acquerello.

Il corso è pensato per tutti i livelli, anche per i super principianti: quello che conta è mettersi in gioco, provare senza timore e divertirsi.

Ah, l’amour!

E siccome il corso si svolge in prossimità del tanto amato/odiato San Valentino, la parte pratica del corso sarà incentrata proprio sul tema dell’amore: come si rappresenta? Come disegnarlo stando lontano dalla melassa tipica dei Baci Perugina? Lo scoprirai realizzando un biglietto d’amore da portare a casa e da regalare a chi vuoi tu (magari te lo puoi anche autoregalare, perché no?).

Come funziona?

Il corso è intensivo, dura 6 ore ed è sabato 1 febbraio 2020 dalle 10 alle 17. Prevede una parte dimostrativa al mattino, durante la quale Ilaria mostra e spiega i materiali e il loro utilizzo. Inoltre, ti insegna come eseguire dei bozzetti da colorare. Poi c’è la parte pratica, in cui proverai in prima persona a usare gli acquerelli con l’assistenza di Ilaria per disegnare un biglietto d’amore da regalare a chi vuoi tu. Infine, largo a tutte le peggiori domande con un momento di confronto sulla tecnica e sui lavori fatti insieme.

Cosa ti porti a casa?

Dopo Acquerello mon amour saprai finalmente come funziona questa tecnica, avrai imparato la teoria e provato subito come si applica, con un esercizio dedicato all’ammmore. Così torni a casa con qualcosa di concreto in mano (che magari puoi anche regalare!). Infine, avrai un bel confronto partecipato con Ilaria Urbinati per sciogliere tutti i dubbi, proprio come la pittura nell’acqua!

Chi si iscrive a Acquerello mon amour?

Il corso di Ilaria Urbinati è pensato per illustratori, grafici, persone appassionate di disegno, freelance o creativi che cercano stimoli nuovi, idee e creatività da usare nel loro lavoro (magari online: sui social, nelle Stories, ecc).

Docente

Ilaria Urbinati

Nasco in provincia e sono una di quelle persone che “ho sempre disegnato”, “fin da piccola non facevo altro”, però sono una brava bambina piemontese studiosa e quindi faccio tutte le scuole classiche: le medie, il liceo, lontana da qualsiasi insegnamento di quello che mi piace di più: dipingere. Ma gli autodidatti, si sa, son gente decisa. A 19 anni frequento lo IED e a 21 sono più o meno pronta: ad andare via dalla provincia e a mettermi alla prova nel lavoro, l’importante è disegnare.

Inizio la mia carriera in uno studio di animazione dove disegno tantissimi topi, ma l’amore per i libri e la precarietà mi fanno cambiare strada.

Dal 2012 sono freelance e mi occupo prevalentemente di editoria per ragazzi collaborando coi maggiori editori italiani, ma faccio incursioni anche nel campo dell’ADV, del packaging, dei video e dei magazine.

Lavoro da casa, ma i miei clienti sono a Torino, Milano, a Roma, e anche a New York e a Londra. Sono anche insegnante di anatomia per artisti e acquarello perché il mondo va veloce, ma le care vecchie tecniche sono le migliori.

Talvolta scrivo e disegno i miei pensieri e creo delle piccole graphic novel. Questo è il mio blog.

Partner

Domande e risposte

Dov'è il corso?

Il corso è da Zandegù, in via Exilles 18 bis Torino – clicca qui per vedere la mappa.

Per arrivare puoi prendere il bus 36 e scendere alla fermata Exilles, o il tram 13 scendendo alla fermata Campanella. Oppure la Metro: basta scendere alla fermata Pozzo Strada. Se arrivi in treno la tua stazione è Torino Porta Susa.

Se arrivi in auto, invece, sappi che il parcheggio è su strada e non ci sono le strisce blu (leggi: non si paga).

Siamo all’interno del cortile e non ci sono barriere architettoniche.

Quand'è il corso?

Il corso è sabato 1 febbraio 2020 e dura dalle 10 alle 17 con in mezzo un’ora per il pranzo.

Quando scadono le iscrizioni?

Le iscrizioni si chiudono il 28 gennaio.

Devo portarmi qualcosa per il corso?

Sì, devi portare queste cose:

  • acquerelli (se non li hai ti consiglio di iniziare con la scatola da 12 della Windsor&Newton. Costo indicativo 15 euro). NB: prima della lezione le pastiglie vanno tolte dall’involucro di plastica. Se hai già qualsiasi scatola di acquerelli o pigmenti di qualità medio/alta va benissimo, MA NO acquerelli di Tiger, NO acquerelli della Giotto, NO acquerelli dell’Ikea;
  • carta: qualsiasi album da acquarello va bene ma MINIMO 200gr di grammatura: se sei un tipo preciso, opta per la grana fine o satinata. Se invece sei un pacioccatore scegli la grana grossa. Se sei a un livello intermedio scegli la grana media (il 100% cotone è top ma costoso);
  • 1 bicchiere o un contenitore per l’acqua (vanno benissimo i barattoli di vetro riciclati);
  • 1 piano di lavoro di compensato o il fondo di un vecchio album di cartone (da usare come base su cui incollare i fogli);
  • carta o sketchbook per fare dei bozzetti;
  • matite di grafite 2b, hb, 2h (eventualmente una micromina 2b da 5mm o 3mm);
  • gomma, temperino, cutter o forbici, righello, una biro Bic nera (NO gommapane);
  • pennelli rotondi sintetici di grandezza media (8, 12, 4). NB: NO pennelli di Tiger, NO pennelli di Ikea, NO pennelli di martora;
  • matite colorate e matite acquerellabili (se le possiedi).

La quota di iscrizione cosa comprende?

  • 6 ore di corso
  • Esercitazione pratica in aula
  • Momento Q&A
  • Light lunch
  • Quaderno per gli appunti e penna
  • Attestato di partecipazione su richiesta

Come mi iscrivo?

È molto semplice. Basta cliccare sul pulsantone verde con scritto Iscriviti, che trovi nel banner in alto.

Si apre una pagina con il modulo di iscrizione da compilare in ogni sua parte (i dati che ci mandi ci servono per la fattura, quindi non scordare il codice fiscale).

Una volta compilato il modulo, scegli il metodo di pagamento: carta di credito (tramite circuito PayPal) o bonifico bancario.

Quando completi l’ordine, noi riceviamo un’email col tuo modulo e i tuoi dati.

Una volta che saldi il corso e riceviamo il pagamento, noi ti consideriamo ufficialmente iscritto e ti mandiamo via email la fattura relativa e un’email di benvenuto.

Posso pagare in contanti?

Sì, puoi! Basta prendere un appuntamento e passare da noi in via Exilles 18 bis. Puoi prendere appuntamento chiamando il 3332247007 o scrivendo un’email a corsi@zandegu.it

Devo portarmi il pranzo?

No, è compreso nel prezzo.

Posso farvi altre domande?

Ma certo! Scrivici una email a corsi@zandegu.it o chiama il 3332247007.

Potrebbero interessarti