Corsi online /

Comunicare Ganzo | Utilità ed empatia

Costruiamo una relazione di fiducia con il nostro lettore

Di Marianna Martino

Ammettiamolo, quando scriviamo ogni tanto perdiamo il focus. Sappiamo scrivere bene, sappiamo strutturare il testo, conosciamo il nostro target meglio di nostra mamma, ma poi scriviamo in modo un po’ piatto.

Che siano post per Instagram, newsletter, pagine di vendita o presentazioni per i tuoi partner, vieni sempre colto da un atroce dubbio: ma cosa dovrei sempre tenere a mente per ottenere dei buoni risultati?

Secondo me, dopo tanti anni di lavoro, quando scrivi devi tenere a mente 2 cose soltanto: utilità ed empatia.

Lo vedrai insieme a me, Marianna Martino, la mente di Zandegù, nel terzo corso online della serie Comunicare ganzo.

Cosa impari con questo corso? 

Con Comunicare ganzo | Utilità ed empatia andremo a scoprire perché essere generosi e utili online è essenziale per creare relazioni con i nostri lettori e portarli a diventare, si spera molto presto, clienti paganti.

I contenuti utili sono memorabili e spiccano sul rumore di fondo della concorrenza. Possono essere divertenti, educativi, o emozionanti. Insieme, analizzeremo tantissimi esempi, per capire meglio come si scrivono questi testi e come puoi sfruttarli per veicolare messaggi di valore al tuo publico.

I contenuti empatici, invece, sono quelli che fanno leva sul coinvolgimento emotivo del tuo lettore: tu cerchi di colpirlo al cuore per farti ricordare, per risvegliare in lui sensazioni profonde, per aprire porte verso altri mondi. Di solito l’empatia dà il meglio di sé quando noi copywriter cerchiamo di scrivere storie: sì, anche se stiamo vendendo borse di rafia!

Per capire come si creano narrazioni aziendali non si può far altro che parlare di storytelling: capiremo insieme due delle sue regole base – show don’t tell e parole vive – e analizzeremo da cima a fondo i testi di un sito aziendale fatto per bene, per capire come si usa lo storytelling in modo vincente in pratica.

Infine, ti parlerò di riscrittura e di errori: perché la comunicazione professionale passa anche da queste fasi. Difficili ma essenziali.

Cosa ti porti a casa?

Dopo questo corso saprai poche cose ma di enorme importanza: cosa sono i contenuti utili, le loro tipologie e come integrarle nella tua comunicazione, per creare davvero una relazione di fiducia col tuo cliente.

Saprai finalmente come si fa storytelling in pratica: imparerai a creare storie che scoppieranno nella mente del tuo lettore meglio di pop-corn in padella. Vedrai tantissimi casi studio e un’analisi approfondita dei testi di un intero sito aziendale per capire subito come fare.

A chi si rivolge?

Questo corso è pensato per chi lavora in proprio, è freelance o ha una piccola ditta e vuole scrivere dei testi efficaci, per promuovere i propri prodotti o servizi online; per professionisti che vogliono comunicare in modo migliore sul web; e per chiunque voglia imparare a scrivere ganzo online.

Docenti

Marianna Martino

Sono la mente malata dietro a Zandegù e ogni giorno scrivo scrivo scrivo. Post, newsletter, progetti, email, comunicati, script per video e chi più ne ha più ne metta.

Quando ero al liceo volevo fare la giornalista. A 20 la scrittrice. Poi ho fatto l’editore. Poi ho lavorato 5 anni come copy per diverse aziende e agenzie. Oggi insegno comunicazione efficace in aula, online e in azienda, studio strategie di comunicazione e scrivo. Insomma, diciamo che le parole le mastico parecchio.

Ho lavorato come formatrice con Fondazione CRT – Master dei talenti, IED Torino, Trentino Social Tank, Impact Hub Trento, Camera di Commercio di Torino, Comò Lab, WeekHand, Weekndoit.

Sono dell’83, sono molto miope, battutara e amo le seguenti cose (non necessariamente in questo ordine): gli ananas, il cibo, il vino, la musica, le serie Tv, il rossetto fucsia, viaggiare, ridere, gli amici.

Maggiori info

Potrebbero interessarti

Dai, iscriviti alla nostra newsletter

Ogni settimana consigli di comunicazione e marketing + news sui nostri corsi e ebook