Condizioni di vendita

Patti chiari, amicizia lunga

Corsi in aula/in streaming

1. Ammissione

La tua iscrizione sarà completa dopo che avrai effettuato il pagamento della quota prevista del/i corso/i.

2. Organizzazione didattica

La location dei corsi in aula è in via Exilles 18 bis a Torino. I corsi in streaming invece si svolgono tramite Zoom (app gratuita).

Se dovessero esserci variazioni in merito alle date e agli orari di svolgimento dei corsi (ma non succederà!) te le comunicheremo tempestivamente.

Zandegù può annullare il/i corso/i se non raggiungiamo il numero minimo di iscritti: in questo caso ti restituiremo tutte le somme eventualmente già versate.

3. Modalità di pagamento

Puoi pagare il/i corso/i con carta di credito (tramite circuito PayPal) o conto PayPal, sempre in un’unica soluzione. In caso di annullamento per cause che dipendono da Zandegù, o nel caso non venga raggiunto il numero minimo di partecipanti, ti restituiremo tutte le somme eventualmente già versate.

3 bis. Fatturazione elettronica

Ti mandiamo la fattura elettronica (che troverai nel tuo cassetto previdenziale), ma soltanto se hai la partita Iva. Se sei un privato infatti siamo esonerati dal farti la fattura ai sensi Dm 27/10/15. Emetteremo la fattura, in caso tu sia un privato (cioè, nel caso tu non abbia una partita Iva), solo se ce lo chiedi espressamente.

Dato che le fatture le facciamo a mano, come la pasta, non riusciamo a farle immediatamente e, quindi, potrebbero volerci un paio di giorni dal momento dell’ordine, perché tu la riceva.

4. Rinunce

Puoi cambiare idea e decidere di non partecipare più a un nostro corso. Ma devi comunicarcelo via email entro 5 giorni lavorativi dalla data di inizio del singolo corso: solo in questo caso infatti, ti restituiremo tutte le somme eventualmente già versate.

5. Controversie

Se litighiamo, il Foro competente sarà esclusivamente quello di Torino.

Ebook

Premessa

L’ordine inviato dal cliente ha valore di proposta contrattuale e comporta la completa conoscenza e accettazione delle presenti condizioni generali di vendita.

Ricevuto l’ordine del cliente, Zandegù invierà automaticamente una mail di conferma della ricezione dell’ordine. Il contratto d’acquisto tra il cliente e Zandegù è da ritenersi concluso all’atto dell’invio di detta email di conferma.

Download ebook

Dopo aver acquistato un ebook Zandegù sul nostro sito, riceverai un’email di conferma con i tuoi dati personali, quelli relativi al tuo acquisto e il link dal quale scaricare l’ebook comprato.
Potrai ri-scaricare l’ebook che hai acquistato, fino a un massimo di 10 volte, sempre utilizzando il link contenuto nell’email di conferma.

Modalità di pagamento

Puoi pagare gli ebook Zandegù con carta di credito o PayPal.

Nel caso di Pagamento tramite carta di credito i dati finanziari non vengono gestiti da Zandegù ma direttamente da PayPal.

Fatturazione

Ti mandiamo la fattura elettronica (che troverai nel tuo cassetto previdenziale), ma soltanto se hai la partita Iva. Se sei un privato infatti siamo esonerati dal farti la fattura ai sensi Dm 27/10/15. Emetteremo la fattura, in caso tu sia un privato (cioè, nel caso tu non abbia una partita Iva), solo se ce lo chiedi espressamente.

Dato che le fatture le facciamo a mano, come la pasta, non riusciamo a farle immediatamente e, quindi, potrebbero volerci un paio di giorni dal momento dell’ordine, perché tu la riceva.

Diritto di Recesso

L’ebook è un bene digitale e per questo motivo non è possibile esercitare il diritto di recesso.

Responsabilità

Nel caso fossi impossibilitato a usufruire dell’ebook acquistato, per ragioni indipendenti da Zandegù, non potremo essere ritenuti in alcun modo responsabili, né tenuti a rimborsarti.

Controversie

Se litighiamo, il Foro competente sarà quello di Torino, eccezion fatta per il cliente consumatore nel qual caso la competenza, come previsto dal Codice del Consumo, spetta al foro di residenza o domicilio del consumatore.

Comunicazioni e reclami

Se hai comunicazioni, dubbi o reclami scrivi a Zandegù di Martino Marianna – Via Exilles 18 bis – 10146 Torino o a info@zandegu.it

Corsi online

1. Cosa regolano queste condizioni di vendita
Queste condizioni generali di vendita regolano il rapporto tra Zandegù di Martino Marianna – con sede in Via Exilles 18 bis, 10146 Torino, p. Iva 10783150013, iscritta al Registro delle imprese di Torino | REA: TO 1161528 (d’ora in avanti, “ZANDEGÙ”), titolare del sito www.zandegu.it (“sito”) – e la persona (“CLIENTE”) che acquista il servizio in abbonamento chiamato “I corsi online di Zandegù” (“i corsi online”) fornito da questo stesso sito.

2. Le caratteristiche e i contenuti dei corsi online
2.1. Sul sito sono indicati le caratteristiche dei corsi online e i requisiti hardware o software necessari perché il cliente possa usufruire del servizio. Il CLIENTE si impegna a leggere attentamente tutte queste informazioni.

2.2. L’elenco dei contenuti già presenti e dei contenuti di prossima pubblicazione – rilasciati secondo un ordine cronologico – è consultabile nella sales page al momento dell’acquisto. Per tutto il tempo in cui ZANDEGÙ continuerà a offrire il servizio, i contenuti verranno aggiornati, espansi, migliorati. I contenuti potranno anche essere sostituiti, sospesi o rimossi – parzialmente o interamente –, oppure modificati in parte o del tutto, sempre allo scopo di migliorare il servizio offerto. Tutti questi cambiamenti saranno notificati al CLIENTE con comunicazione diretta.

3. Chi può acquistare i corsi online
L’acquisto dei corsi online è consentito soltanto alle persone fisiche che abbiano compiuto 18 anni di età.

In fase di acquisto dei prodotti il CLIENTE è tenuto a fornire dati veritieri, corretti, completi e aggiornati.

4. Come e quando si conclude il contratto di vendita
4.1. Il CLIENTE che intende acquistare i corsi online:

seleziona il servizio che intende acquistare e lo inserisce nel carrello;
accede alla pagina riassuntiva in cui è indicato il servizio scelto con il relativo prezzo;
inserisce nel form i dati identificativi richiesti;
invia l’ordine tramite l’apposito pulsante previa lettura e assenso all’informativa privacy ivi posta;
tramite PayPal paga la somma corrispondente al prezzo del corso ordinato.
4.2. Il contratto tra ZANDEGÙ e il CLIENTE si intende concluso nel momento in cui il CLIENTE invia l’ordine di pagamento del servizio e tale ordine è andato a buon fine. Con il pagamento della somma, il CLIENTE accetta espressamente di eseguire il contratto stipulato con ZANDEGÙ e accetta espressamente di perdere il diritto di recesso, secondo quanto è previsto dall’art. 59, lettera o) del Codice del consumo (d.lgs. n.206/2005) e salvo quanto previsto dalla clausola n. 4 (“Durata del servizio e rinnovo dell’abbonamento”).

4.3. Dopo aver pagato, il CLIENTE riceverà all’indirizzo di posta elettronica da lui indicato una email di conferma dell’acquisto del servizio, e una email contenente le credenziali per accedere ai corsi online. Il CLIENTE si impegna a verificare la correttezza dei dati contenuti in questa email e a comunicare immediatamente a ZANDEGÙ eventuali correzioni o integrazioni.

5. Durata del servizio e rinnovo dell’abbonamento
5.1. “I corsi online” è un servizio in abbonamento: il CLIENTE ha accesso a tutti i contenuti del servizio per un periodo equivalente alla durata dell’abbonamento acquistato.

Il CLIENTE che ha sottoscritto l’abbonamento annuale ha diritto di accedere ai contenuti per un anno, a partire dalla data in cui riceve l’email di conferma di acquisto del servizio.

Il CLIENTE che ha sottoscritto l’abbonamento mensile ha diritto di accedere ai contenuti per un mese (30 giorni) a partire dalla data di in cui riceve l’email di conferma di acquisto del servizio.

5.2. Sia l’abbonamento mensile che quello annuale si rinnovano automaticamente alla scadenza per un periodo di tempo pari alla durata dell’abbonamento acquistato inizialmente, salvo disdetta o sospensione. Il CLIENTE può disdire l’abbonamento inviando un’email a info@zandegu.it oppure tramite la propria pagina personale presente su zandegu.it/account/ In caso di disdetta, il CLIENTE non avrà più accesso ai corsi online. In caso di disdetta, il CLIENTE non avrà diritto ad alcun tipo di rimborso. Il CLIENTE può sospendere l’abbonamento tramite la propria pagina personale presente su zandegu.it/account/. In caso di sospensione dell’abbonamento si sospenderà anche la data di scadenza e il pagamento. Il CLIENTE potrà riattivare l’abbonamento tramite la propria pagina personale presente su zandegu.it/account/ per un massimo di 3 volte. In caso di rinnovo automatico, ZANDEGÙ addebiterà il prezzo dell’abbonamento tramite PayPal.

6. Uso dell’account
Il CLIENTE può accedere al servizio fornendo un indirizzo email e una password e dopo aver letto e accondisceso all’utilizzo dei propri dati personali come previsto dalla normativa europea REG UE 679/2016.

L’account con il quale il CLIENTE accede al servizio è personale e non può essere usato da terzi né trasferito a terzi.

Il CLIENTE è responsabile dell’uso del proprio account e dovrà notificare immediatamente a ZANDEGÙ ogni abuso o accesso non autorizzato al proprio account.

In caso di violazione di questa clausola ZANDEGÙ cancellerà l’account del CLIENTE che, quindi, non potrà più accedere al servizio acquistato e non avrà diritto ad alcun tipo di rimborso.

7. I prezzi del servizio
Abbonamento mensile: 12,29 euro più Iva per un prezzo complessivo di 14,99 euro.

Abbonamento annuale: 122,95 euro più Iva per un prezzo complessivo di 150,00 euro.

Il CLIENTE potrebbe avere a disposizione un coupon di sconto, con un codice da inserire al momento del pagamento. In tal caso il prezzo varierà in base alla percentuale di sconto del coupon.

L’abbonamento – sia mensile che annuale – si rinnova in maniera automatica alla sua scadenza, salvo quanto previsto dalla clausola n. 4 (“Durata del servizio e rinnovo dell’abbonamento”).

8. Come pagare il servizio
Il CLIENTE può pagare il servizio soltanto tramite Paypal.

L’effettivo addebito dell’importo avverrà al momento dell’inoltro dell’ordine da parte del CLIENTE.

Se il CLIENTE acquista un abbonamento mensile, ZANDEGÙ addebiterà i costi del servizio decorsi 30 giorni per l’abbonamento mensile e 365 giorni per l’abbonamento annuale. Nel caso in cui al momento di questo addebito periodico dovessero risultare indisponibili le relative somme sul conto usato dal CLIENTE, ZANDEGÙ invierà una email di avviso al CLIENTE.

Se il CLIENTE non provvede al pagamento entro 7 giorni dall’invio dell’avviso, allora ZANDEGÙ cancellerà l’account del Cliente, il quale non avrà più diritto di accedere al servizio.

Non sarà ammessa in merito alcuna eccezione o contestazione da parte del CLIENTE.

PayPal è l’unico soggetto responsabile per eventuali disservizi relativi allo strumento di pagamento.

9. Il diritto di recesso
Il CLIENTE non ha diritto di recesso, di conseguenza non ha diritto al rimborso di quanto da lui pagato, salvo quanto previsto dalla clausola n. 4 (“Durata del servizio e rinnovo dell’abbonamento”).

Il diritto di recesso – e il diritto al conseguente rimborso – è escluso, anche se il CLIENTE è qualificabile come un consumatore, definito dall’art. 3 del Codice del consumo come “la persona fisica che agisce per scopi estranei all’attività imprenditoriale, commerciale, artigianale o professionale eventualmente svolta”.

L’esclusione del diritto di recesso è prevista dall’art. 59 del Codice del consumo in caso di fornitura di contenuti digitali mediante supporti non materiali.

10. Diritto d’autore
ZANDEGÙ è proprietaria in via esclusiva e riservata di tutti i contenuti relativi ai corsi online, salvo diversamente indicato.

Pertanto il CLIENTE può consultare questi contenuti soltanto per uso informativo e formativo personale. Ogni uso diverso dovrà essere espressamente autorizzato da ZANDEGÙ.

Il CLIENTE non può copiare, in modo neppure parziale, tali materiali, né riprodurli, comunicarli a terzi o diffonderli.

Se il CLIENTE intende citare qualsiasi tipo di contenuto dei corsi online deve chiedere l’autorizzazione a ZANDEGÙ inviando un’email a info@zandegu.it

In caso di violazione di questa clausola ZANDEGÙ cancellerà l’account del CLIENTE che, quindi, non potrà più accedere al servizio acquistato e non avrà diritto ad alcun tipo di rimborso, salvo il diritto al risarcimento degli ulteriori danni subiti da ZANDEGÙ.

11. Le responsabilità
ZANDEGÙ non è responsabile per disservizi dovuti a causa di forza maggiore o a caso fortuito, anche se dipendenti da malfunzionamenti e disservizi della rete Internet, nel caso in cui il CLIENTE non riesca a usufruire del corso.

ZANDEGÙ non è responsabile in caso di danni, di qualsiasi natura, derivanti dall’uso del servizio in modo improprio e/o non conforme alle istruzioni indicate sul sito.

12. Privacy
Il CLIENTE potrà ottenere informazioni su come trattiamo i suoi dati personali accedendo all’informativa sul trattamento dei dati personali presente nel footer del sito web.

Per altre condizioni relative all’utilizzo del sito preghiamo il CLIENTE di leggere l’informativa sui Cookies.

13. La legge applicabile e il foro competente
Queste Condizioni generali di vendita sono regolate dalla legge italiana.

12.1 Se il CLIENTE è un consumatore, ogni controversia relativa a queste Condizioni generali di vendita, se non viene risolta in maniera amichevole, sarà sottoposta alla competenza esclusiva del giudice del luogo di residenza o di domicilio del CLIENTE.

Il CLIENTE può cercare di risolvere un’eventuale controversia relativa all’acquisto compiuto sul Sito attraverso la piattaforma ODR (Online Dispute Resolution), creata e gestita dalla Unione Europea.

Il CLIENTE può accedere alla piattaforma ODR a partire da questo link: http://ec.europa.eu/consumers/odr

12.2. Se il CLIENTE non è un consumatore, ogni controversia relativa a queste Condizioni generali di vendita, se non viene risolta in maniera amichevole, sarà sottoposta alla competenza esclusiva del foro di Torino.