Ogni cosa è illustrata

9 incredibili corsi di illustrazione e grafica

 

990,00 800,00

Questo è l’anno giusto per fare qualcosa di bello e creativo per te.

Se sei un grafico o un illustratore qui trovi pane (gomma pane forse?) per i tuoi denti: 8 tra illustratori e grafici noti e bravissimi davanti a te. Spremili per bene per allargare le tue competenze (occhio che poi il cv ti viene di 100 pagine!) e crescere grazie a un bel confronto rilassato.

Se, invece, sei un semplice appassionato di disegno, fai benissimo a coltivare questo tuo lato creativo. Perché è bello staccarsi dal pc e fare qualcosa con le proprie mani. E poi ricorda che un disegno è molto di più: può diventare un volantino per il tuo lavoro, o il soggetto perfetto da postare sui tuoi social (e vedi i like come aumentano poi!).

Ecco perché, quest’anno, lanciamo un Percorso favoloso tutto dedicato all’illustrazione e la grafica: si chiama Ogni cosa è illustrata!

8 corsi con la matita in mano

Ogni cosa è illustrata ti porta a spasso tra ritratti, anatomia umana, GIF, paesaggi fuori dalla finestra di casa tua, intere storie da comprimere in un solo disegno, hand lettering, colore, impaginazione, emozioni da esprimere a matita.

Come funziona in pratica?

Il Percorso si articola in 8 corsi, un sabato al mese, da ottobre a maggio. Ogni corso ha un docente diverso: un illustratore o un grafico professionista pazzesco. In ogni incontro ci sarà spazio per un pizzico di teoria e tantissima la pratica.
Ogni incontro è anche acquistabile singolarmente (cliccando sul nome del singolo corso).

Il primo corso: Creare una GIF con Michele Bruttomesso

Le GIF sono sono super divertenti, quindi pensa che figata se potessi caricare su giphy.com quelle fatte da te e usarle nelle tue Instagram Stories. Che tu sappia già usare Photoshop o che, invece, tu non sappia fare manco un cerchio con il bicchiere, questo corso di 5 ore, sabato 6 ottobre 2018, con Michele Bruttomesso, ti porterà a creare la tua prima GIF!

Il secondo corso: Disegnare un’emozione con Fernando Cobelo

Un workshop di 6 ore dove le emozioni correranno libere, sabato 27 ottobre 2018, con l’illustratore Fernando Cobelo. Imparerai a liberare la mente e a raccontare emozioni e sentimenti in modo semplice, attraverso il disegno di una mappa. Nella prima parte stimolerai la tua creatività emotiva, capendo come associare un sentimento a un’immagine illustrata. Nella seconda parte applicherai le tue emozioni a una mappa vera, quella del percorso che fai tutti i giorni per andare in un punto specifico (e che magari ami molto) della tua città. Disegnando a più non posso!

Il terzo corso: Disegnare il corpo umano con Ilaria Urbinati

Tutti lanciati quando si tratta di trovare il proprio stile e poi ci si dimentica delle basi: disegnare in modo realistico una mano o un volto è importantissimo per essere un illustratore completo e, in questo corso, Ilaria Urbinati ti spiega come fare. Dalle ossa, ai muscoli, fino ad arrivare a occhi, orecchie e mani. Non importa che tu sia esperto o alle prime armi, a fine corso avrai disegnato il tuo primo corpo. Per farlo meglio ci sarà anche un modello professionista e due ore di disegno dal vero. Il corso è sabato 24 novembre 2018 e dura 6 ore.

Il quarto corso: Hand lettering con Pemberley Pond

Per disegnare con le parole. Un laboratorio super intenso e pratico di 6 ore, sabato 15 dicembre 2018, con le illustratrici Pemberley Pond: insieme a loro ti cimenterai nella creazione della copertina di un grande classico (a scelta tra Moby Dick, Orgoglio e pregiudizio e Alice nel paese delle meraviglie). Troverai il tuo stile e imparerai a ricavarne un intero alfabeto, capirai cos’è il lettering, cosa vuoi comunicare con i tuoi disegni e come dare risalto (e in quale ordine) ai vari elementi della tua illustrazione.

Il quinto corso: Impagina, puoi! con Benedetta Spreafico

Se vuoi approfondire l’arte di disporre testo e immagini sulla pagina, questo è il corso giusto per te. Magari non fai il grafico, sei un traduttore, vuoi fare una brochure, ma vuoi evitare che venga brutta come quella della pizza al taglio all’angolo. Ecco, ti capiamo benissimo! Per questo hai 6 ore, sabato 26 gennaio 2019, con la graphic designer Benedetta Spreafico: ti aiuterà a capire come usare font, spazi bianchi e margini, per grafiche semplici e professionali. Per partecipare puoi usare Adobe inDesign (se fai già il grafico) oppure Canva, una app gratuita perfetta se di grafica non te ne intendi.

Il sesto corso: Disegnare una storia con Davide Bonazzi

Si può condensare un’intera storia in un solo disegno? Come se fosse il fermo immagine di un film? C’è un prima e un dopo che non vediamo, eppure, anche se abbiamo solo quell’unico fotogramma, riusciamo a immaginarci l’intera storia. Magia? Forse! Ma la puoi fare anche tu, durante le 6 ore di corso, sabato 23 febbraio 2019. Davide Bonazzi ti darà una breve traccia (tratta da un racconto, da un romanzo o da un film) e ti chiederà di produrre un’immagine capace di evocarne il contenuto e l’atmosfera. Imparerai così a sintetizzare un messaggio in una singola immagine.

Il settimo corso: Color color con Carla Gioia

Ma giallo e viola staranno bene insieme? E la palette di colori della mia azienda: se dopo un po’ mi stufa come faccio? Dalla teoria del colore a come usarli al meglio per grafiche da urlo: ecco il workshop di 5 ore, sabato 23 marzo, con la graphic designer Carla Gioia. Un pizzico di teoria e poi tanta pratica: digitale (con Illustrator o Canva, a seconda del tuo livello di confidenza con la grafica); e analogica, con carta, forbici e sketchbook. Per sfogarsi e, passami la battuta, farne di tutti i colori!

L’ottavo corso: Il ritratto illustrato con Francesco Poroli

Che sia minimale, astratto, vettoriale, pop, coloratissimo, realista, non importa. In questo corso di 6 ore, il 13 aprile 2019, Francesco Poroli ti darà il nome di un personaggio noto e tu dovrai disegnarne il ritratto (a figura intera o anche soltanto il viso), immaginando quasi di doverlo fare per una rivista. Puoi utilizzare la matita o il digitale, non importa: dopo questo corso, con un pizzico di teoria e tantissima pratica, avrai realizzato il tuo primo ritratto e imparato i rudimenti per affrontare questo genere di lavoro.

Il nono corso: Quello che vedo dalla finestra con Matteo Pericoli

Cosa c’è fuori dalla tua finestra? Un intero mondo da raccontare e disegnare al tratto. Lo farai con il laboratorio di 6 ore di sabato 25 maggio 2019 con Matteo Pericoli. Aprirai (sarai in aula, quindi lo farai con la fantasia e con l’aiuto di un bel po’ di foto che porterai con te) la tua finestra e guarderai con occhi nuovi quello che ci sta immediatamente intorno. Imparerai cos’è la linea e come usarla per narrare, in un laboratorio pensato per tutti, anche per chi vuole cimentarsi col disegno senza l’ansia di dover produrre “un’opera d’arte”, o dover “disegnare bene”.

Chi si iscrive a Ogni cosa è illustrata?

Il Percorso è pensato per grafici, illustratori, persone appassionate di disegno, freelance o creativi che cercano stimoli nuovi, idee, creatività da usare nel loro lavoro (magari online, sui social, nelle stories, ecc).

Domande e risposte

Che cos'è il Percorso e cosa comprende?

Ogni cosa è illustrata è un Percorso studiato per illustratori e grafici che vogliono aggiornarsi e confrontarsi con bravissimi professionisti e per appassionati di disegno che vogliono fare qualcosa di creativo. Comprende nove corsi Zandegù: Creare una GIF, Disegnare un’emozione, Disegnare il corpo umanoHand lettering, Impagina, puoi!Disegnare una storia, Color color, Il ritratto illustratoQuello che vedo dalla finestra.

Dove sono i corsi?

Il Percorso è da Zandegù, in via Exilles 18 bis Torino – clicca qui per vedere la mappa.

Per arrivare puoi prendere il bus 36 e scendere alla fermata Exilles, o il tram 13 scendendo alla fermata Campanella. Oppure la Metro: basta scendere alla fermata Pozzo Strada. Se arrivi in treno la tua stazione è Torino Porta Susa.

Se arrivi in auto, invece, sappi che il parcheggio è su strada e non ci sono le strisce blu (leggi: non si paga).

Siamo all’interno del cortile e non ci sono barriere architettoniche.

Quando sono i corsi?

Sempre di sabato.

Creare una GIF è il 6 ottobre dalle 10 alle 16.
Disegnare un’emozione è il 27 ottobre dalle 10 alle 17.
Disegnare il corpo umano è il 24 novembre dalle 10 alle 17.
Hand lettering è il 15 dicembre dalle 10 alle 17.
Impagina, puoi! è il 26 gennaio dalle 10 alle 17.
Disegnare una storia è il 23 febbraio dalle 10 alle 17.
Color color è il 23 marzo dalle 10 alle 16.
Il ritratto illustrato è il 13 aprile dalle 10 alle 17.
Quello che vedo dalla finestra è il 25 maggio dalle 10 alle 17.

Quando scadono le iscrizioni?

Le iscrizioni si chiudono il 2 ottobre 2018.

La quota di iscrizione cosa comprende?

  • 52 ore di lezioni in aula teoriche e pratiche
  • Esercitazioni pratiche in aula
  • 2 ore di disegno dal vivo con modello
  • Light lunch
  • Quaderno per gli appunti e penna
  • Cartellina del corsista con materiali e sconti offerti dai partner di Zandegù
  • Attestato di partecipazione su richiesta

Come mi iscrivo?

È molto semplice. Basta cliccare sul pulsantone verde con scritto Iscriviti, che trovi nel banner in alto.

Si apre una pagina con il modulo di iscrizione da compilare in ogni sua parte (i dati che ci mandi ci servono per la fattura, quindi non scordare il codice fiscale).

Una volta compilato il modulo, scegli il metodo di pagamento: carta di credito (tramite circuito PayPal) o bonifico bancario.

Quando completi l’ordine, noi riceviamo un’email col tuo modulo e i tuoi dati.

Una volta che saldi il corso e riceviamo il pagamento, noi ti consideriamo ufficialmente iscritto e ti mandiamo via email la fattura relativa e un’email di benvenuto.

Posso pagare in contanti?

Sì, puoi! Basta prendere un appuntamento e passare da noi in via Exilles 18 bis. Puoi prendere appuntamento chiamando il 3332247007 o scrivendo un’email a corsi@zandegu.it

Ci sono degli sconti?

No, perché il Percorso è già scontato. Pagherai per i nove corsi 800€ invece di 990€: cioè circa il 20% in meno.

Devo portarmi il pranzo?

No, è compreso nel prezzo.

Vengo da fuori Torino. Come faccio?

Abbiamo una convenzione con il b&b Portmanteau (via Brindisi 10) che si trova a pochi passi dal centro. Inoltre è a 2 fermate di bus dalla stazione di Porta Susa.

Bellissime camere doppie e singole (con bagno esclusivo o in comune), wifi e prima colazione a prezzi speciali dedicati ai nostri corsisti: sconto del 20% (non cumulabile sulle promozioni).

Scrivi a info@portmanteau.it per saperne di più e ricorda di comunicare che sei un corsista Zandegù!

Posso farvi altre domande?

Ma certo! Scrivici una email a corsi@zandegu.it o chiama il 3332247007.

Potrebbero interessarti