Il ritratto illustrato

Meglio di quelli che ti fanno a Montmartre

con Francesco Poroli

110,00

Scommetto che se dico ritratto ti viene subito in mente un quadro a caso di un re o una regina, in posa impettita, con l’abito pieno di medaglie o di merletti.

Eppure, possiamo essere un tantino più moderni. Infatti, un ritratto è una materia davvero versatile (più dei pantaloni da montagna che diventano bermuda) e l’interpretazione che ne diamo, con il nostro stile, può renderlo davvero unico.

Sky is the limit

Un ritratto possiamo farlo in un sacco di modi: minimalista o astratto, vettoriale o realistico; oppure possiamo disegnare la figura intera o soltanto il volto.

Per raccontare l’altro attraverso i nostri occhi (e con la nostra matita) abbiamo pensato al corso Il ritratto illustrato con l’illustratore Francesco Poroli.

Come funziona?

Il laboratorio è intensivo, dura 6 ore ed è sabato 13 aprile 2019 dalle 10 alle 17. Si parte con un pizzico di teoria: capirai cosa significa ritrarre una persona che magari non conosci, o conosci soltanto di fama (pensa ai ritratti di celebrities realizzati per giornali o magazine); imparerai come enfatizzare i tratti distintivi di un corpo e di un volto e come usare il tuo stile al meglio. Poi si passa alla pratica: Francesco ti darà il nome di un personaggio famoso e tu inizierai subito a disegnare (in digitale o con la matita, come preferisci, non ci sono limitazioni) per cimentarti con un ritratto.

Cosa mi porto a casa?

Dopo Il ritratto illustrato imparerai come fare un ritratto, quali sono gli elementi più difficili, come gestirli e come essere fedeli al corpo e al volto del soggetto ritratto senza tradire il proprio stile. Inoltre, ti porterai a casa tantissimi spunti, il tuo primo ritratto e un confronto partecipato con docente e compagni.

Chi si iscrive a Il ritratto illustrato?

Questo corso è pensato per grafici, illustratori, persone appassionate di disegno, freelance o creativi che cercano stimoli nuovi, idee e creatività da usare nel loro lavoro (magari online, sui social, nelle stories, ecc).

Docente

Francesco Poroli

Francesco Poroli (1975) è nato e vive a Milano.

Dal 2000 lavora come illustratore e art director freelance.

Durante questi anni ha pubblicato su testate quali The New York Times Magazine, Wired, GQ, Il Sole24 Ore, La Repubblica e Style Corriere della Sera. Ha inoltre lavorato per clienti come Google, adidas, NBA, Red Bull, McDonal’s, Unicredit e molti altri.

Ha pubblicato Like Kobe – Il Mamba spiegato ai miei figli (Baldini&Castoldi, 2017)

Ha esposto in collettive a Milano, Vicenza, Roma, New York e Londra.

I suoi lavori sono stati premiati da Society of Illustrators New York e The Society of Publication Designers.

Si onora di essere socio e membro del Consiglio Artistico di Associazione Illustri (illustrifestival.org).

www.francescoporoli.it

Partner

Domande e risposte

Dov'è il corso?

Il corso è da Zandegù, in via Exilles 18 bis Torino – clicca qui per vedere la mappa.

Per arrivare puoi prendere il bus 36 e scendere alla fermata Exilles, o il tram 13 scendendo alla fermata Campanella. Oppure la Metro: basta scendere alla fermata Pozzo Strada. Se arrivi in treno la tua stazione è Torino Porta Susa.

Se arrivi in auto, invece, sappi che il parcheggio è su strada e non ci sono le strisce blu (leggi: non si paga).

Siamo all’interno del cortile e non ci sono barriere architettoniche.

Quand'è il corso?

Il corso è sabato 13 aprile 2019 e dura dalle 10 alle 17 con in mezzo un’ora per il pranzo.

Quando scadono le iscrizioni?

Le iscrizioni si chiudono il 9 aprile.

Devo portarmi qualcosa per il corso?

Sì, porta gli strumenti che di solito usi per disegnare, digitali o tradizionali. Oltre, naturalmente, a fogli e matite per la fase di sketch.

La quota di iscrizione cosa comprende?

  • 6 ore di corso
  • Esercitazioni pratiche in aula
  • Light lunch
  • Quaderno per gli appunti e penna
  • Materiali e sconti offerti dai partner di Zandegù
  • Attestato di partecipazione su richiesta

Come mi iscrivo?

È molto semplice. Basta cliccare sul pulsantone verde con scritto Iscriviti, che trovi nel banner in alto.

Si apre una pagina con il modulo di iscrizione da compilare in ogni sua parte (i dati che ci mandi ci servono per la fattura, quindi non scordare il codice fiscale).

Una volta compilato il modulo, scegli il metodo di pagamento: carta di credito (tramite circuito PayPal) o bonifico bancario.

Quando completi l’ordine, noi riceviamo un’email col tuo modulo e i tuoi dati.

Una volta che saldi il corso e riceviamo il pagamento, noi ti consideriamo ufficialmente iscritto e ti mandiamo via email la fattura relativa e un’email di benvenuto.

Posso pagare in contanti?

Sì, puoi! Basta prendere un appuntamento e passare da noi in via Exilles 18 bis. Puoi prendere appuntamento chiamando il 3332247007 o scrivendo un’email a corsi@zandegu.it

Devo portarmi il pranzo?

No, è compreso nel prezzo.

Vengo da fuori Torino. Come faccio?

Abbiamo una convenzione con il b&b Portmanteau (via Brindisi 10) che si trova a pochi passi dal centro. Inoltre è a 2 fermate di bus dalla stazione di Porta Susa.

Bellissime camere doppie e singole (con bagno esclusivo o in comune), wifi e prima colazione a prezzi speciali dedicati ai nostri corsisti: sconto del 20% (non cumulabile sulle promozioni).

Scrivi a info@portmanteau.it per saperne di più e ricorda di comunicare che sei un corsista Zandegù!

Posso farvi altre domande?

Ma certo! Scrivici una email a corsi@zandegu.it o chiama il 3332247007.

Potrebbero interessarti