Il crowdfunding è roba da eroi

Piccolo manuale per la realizzazione della vostra campagna

Di Giulia Frangione

9,99

Ebook: epub + mobi + pdf

Chi ha una buona idea – per un prodotto, un servizio, una nuova tecnologia, una app, un’opera artistica – oggi può evitare il mutuo in banca (e gli atroci interessi) e farsi aiutare con il crowdfunding, cioè il finanziamento dal basso, che parte dalle persone comuni che si appassionano alla tua idea al punto da volerla sostenere. Lo spiega Giulia Frangione in Il crowdfunding è roba da eroi. Piccolo manuale per la realizzazione della vostra campagna.

Per campagne che raccolgono miliardi di milioni di €

Per cominciare, non tutti saranno disposti a correre a rompere il salvadanaio per te: come convincerli? Come raccontargli al meglio la tua idea rivoluzionaria?

Giulia Frangione è un’esperta di gift e sharing economy e ti spiegherà, con uno stile super pratico, competente e rilassato, cos’è il crowdfunding e come fuziona e poi cosa fare se ti vuoi buttare. Saprai come superare la vergogna da “Ehi, scusa, sai, dovresti darmi 5€ per il mio progetto” e potrai pianificare la tua campagna come si deve: partirai col piede giusto prima del lancio, saprai cosa fare durante e, al termine, come ottimizzare i contatti conquistati.

Dalla piattaforma, al video, alle ricompense

Saprai scegliere la piattaforma più adatta al tuo progetto, come coinvolgere le persone, i rischi da evitare, come decidere la somma da chiedere (non troppo alta ma nemmeno troppo poco), quali premi dare ai tuoi sostenitori, come scrivere i testi della tua campagna, come promuoverla al meglio online e sui social e come curare video e foto.

Chi trova un funder trova un tesoro

Al termine del manuale, ti sarà chiarissimo che il crowdfunding non è solo un modo per farsi dare i soldi per le tue vacanze a Ibiza, ma uno strumento potentissimo che mette in connessione buone idee e persone generose, generando così un capitale umano di relazioni di altissimo valore.

Infine, saprai che, per realizzare una campagna che supera il suo obiettivo e viene finanziata a bombazza, si deve lavorare tantissimo e con passione. Perché, come dice il titolo, il crowdfunding è roba da eroi!

Salva

Salva

Autore

Giulia Frangione

Giulia Frangione è laureata in Scienze Politiche e ha conseguito un Master in Management degli enti non profit, imprese sociali e cooperative presso la SDA Bocconi e svolto progetti di Ricerca presso l’Università degli Studi di Torino. Appassionata di gift economy e sharing economy ha seguito come consulente campagne di crowdfunding, supportando piccoli e grandi eroi. Da anni studia i comportamenti donativi, si occupa di capacity building, trasparenza e analisi per il terzo settore. Ha da poco fondato una startup innovativa a vocazione sociale e lanciato il portale www.italianonprofit.it

Rassegna stampa

Saltinaria — 06/11/2016

Potrebbero interessarti