Disegnare il corpo umano

Ossa, muscoli, volti, occhi, mani

con Ilaria Urbinati

110,00

Disegnare un corpo umano è difficilissimo: certo, magari uno non pretende il dettaglio di Leonardo, ma nemmeno gli omini fatti a lineette del gioco dell’impiccato! Negli anni ti sei concentrato sul trovare il tuo stile ed è una bella cosa, ma poi non riesci a rendere bene le proporzioni di una mano o i tratti di un volto. Eppure, anche se di norma fai disegni astratti o iper moderni, conoscere le basi di anatomia è essenziale per creare illustrazioni che stanno in piedi (magari proprio perché ora saprai come disegnarli, i piedi!). Ed è un argomento molto interessante anche se non disegni per lavoro, ma vuoi provare a cimentarti con qualcosa di creativo, qualcosa che magari ti tornerà utile nella tua comunicazione online (pensa che stories bomba se sapessi disegnare al meglio un orecchio o un occhio e a metterci vicino uno dei tuoi prodotti).

Che orecchie grandi che hai

Lo vedrai con l’illustratrice Ilaria Urbinati nel suo corso Disegnare il corpo umano: 6 ore mani in pasta per imparare tutto su come affrontare il disegno della figura umana. Si parte dalle ossa (e non è una metafora), per salire fino ai muscoli (decidi tu quanto tonici!). Vedrai come si disegna una testa e un volto e come affrontare quei particolari insidiosi, per esempio le orecchie, gli occhi o le mani. Inoltre, imparerai tutto sulle differenze di genere e di età quando disegni una persona e come usare a tuo vantaggio la tecnica del chiaroscuro.

Come funziona?

Il corso è intensivo, dura 6 ore ed è sabato 24 novembre 2018 dalle 10 alle 17. Prevede una parte teorica al mattino, alcuni esercizi per impratichirsi e due ore di esercitazione di disegno dal vero con una modella professionista e l’assistenza di Ilaria.

Cosa ti porti a casa?

Dopo Disegnare il corpo umano saprai finalmente come disegnare un corpo che sembra vivo. Avrai rispolverato delle basi utilissime nel tuo lavoro come grafico o illustratore. Ti sarai messo in gioco con qualcosa di creativo e pratico che stimolerà la tua creatività, anche se ti occupi di tutt’altro nella vita.

Chi si iscrive a Disegnare il corpo umano?

Il corso di Ilaria Urbinati è pensato per illustratori, grafici, persone appassionate di disegno, freelance o creativi che cercano stimoli nuovi, idee e creatività da usare nel loro lavoro (magari online: sui social, nelle stories, ecc).

Docente

Ilaria Urbinati

Nasco in provincia e sono una di quelle persone che “ho sempre disegnato”, “fin da piccola non facevo altro”, però sono una brava bambina piemontese studiosa e quindi faccio tutte le scuole classiche: il liceo, le medie, lontana da qualsiasi insegnamento di quello che mi piace di più: dipingere, ma gli autodidatti, si sa, son gente decisa. A 19 anni frequento lo IED e a 21 sono più o meno pronta: ad andare via dalla provincia e a mettermi alla prova nel lavoro, l’importante è disegnare.

Inizio la mia carriera in uno studio di animazione dove disegno tantissimi topi, ma l’amore per i libri e la precarietà mi fanno cambiare strada.

Dal 2012 sono freelance e mi occupo prevalentemente di editoria per ragazzi collaborando coi maggiori editori italiani, ma faccio incursioni anche nel campo dell’ADV, del packaging, dei video e dei magazine.

Lavoro da casa, ma i miei clienti sono a Torino, Milano, a Roma, e anche a New York e a Londra. Sono anche insegnante di anatomia per artisti e acquarello perché il mondo va veloce, ma le care vecchie tecniche sono le migliori.

Talvolta scrivo e disegno i miei pensieri e creo delle piccole graphic novel. Questo è il mio blog.

Partner

Domande e risposte

Dov'è il corso?

Il corso è da Zandegù, in via Exilles 18 bis Torino – clicca qui per vedere la mappa.

Per arrivare puoi prendere il bus 36 e scendere alla fermata Exilles, o il tram 13 scendendo alla fermata Campanella. Oppure la Metro: basta scendere alla fermata Pozzo Strada. Se arrivi in treno la tua stazione è Torino Porta Susa.

Se arrivi in auto, invece, sappi che il parcheggio è su strada e non ci sono le strisce blu (leggi: non si paga).

Siamo all’interno del cortile e non ci sono barriere architettoniche.

Quand'è il corso?

Il corso è sabato 24 novembre 2018 e dura dalle 10 alle 17 con in mezzo un’ora per il pranzo.

Quando scadono le iscrizioni?

Le iscrizioni si chiudono il 20 novembre.

Devo portarmi qualcosa per il corso?

Sì, devi portare:

  • matite di grafite HB 2B e 4B
  • matite colorate (colori scuri a tua discrezione, ma noi consigliamo: rosso, blu scuro, marrone, seppia)
  • bic nera/blu/rossa (uno o due colori a tua scelta)
  • gomma
  • temperino
  • uno sketchbook o dei fogli per prendere appunti
  • un album di carta “da spolvero” giallina o grigio chiaro o bianco sporco di quelli in commercio nei negozi di belle arti (preferibilmente almeno delle dimensioni di un A4)
  • se conosci già il disegno, o alcune tecniche, puoi portare i materiali con cui disegni abitualmente e con i quali ti trovi a tuo agio (pennarelli, pantoni, colori, ecc.)
  • una cartellina o una base rigida per disegnare agevolmente se non vuoi appoggiarti al banco.

La quota di iscrizione cosa comprende?

  • 6 ore di corso
  • 2 ore di esercitazione pratica in aula di disegno dal vero con un modello professionista
  • Light lunch
  • Quaderno per gli appunti e penna
  • Materiali e sconti offerti dai partner di Zandegù
  • Attestato di partecipazione su richiesta

Come mi iscrivo?

È molto semplice. Basta cliccare sul pulsantone verde con scritto Iscriviti, che trovi nel banner in alto.

Si apre una pagina con il modulo di iscrizione da compilare in ogni sua parte (i dati che ci mandi ci servono per la fattura, quindi non scordare il codice fiscale).

Una volta compilato il modulo, scegli il metodo di pagamento: carta di credito (tramite circuito PayPal) o bonifico bancario.

Quando completi l’ordine, noi riceviamo un’email col tuo modulo e i tuoi dati.

Una volta che saldi il corso e riceviamo il pagamento, noi ti consideriamo ufficialmente iscritto e ti mandiamo via email la fattura relativa e un’email di benvenuto.

Posso pagare in contanti?

Sì, puoi! Basta prendere un appuntamento e passare da noi in via Exilles 18 bis. Puoi prendere appuntamento chiamando il 3332247007 o scrivendo un’email a corsi@zandegu.it

Devo portarmi il pranzo?

No, è compreso nel prezzo.

Vengo da fuori Torino. Come faccio?

Abbiamo una convenzione con il b&b Portmanteau (via Brindisi 10) che si trova a pochi passi dal centro. Inoltre è a 2 fermate di bus dalla stazione di Porta Susa.

Bellissime camere doppie e singole (con bagno esclusivo o in comune), wifi e prima colazione a prezzi speciali dedicati ai nostri corsisti: sconto del 20% (non cumulabile sulle promozioni).

Scrivi a info@portmanteau.it per saperne di più e ricorda di comunicare che sei un corsista Zandegù!

Posso farvi altre domande?

Ma certo! Scrivici una email a corsi@zandegu.it o chiama il 3332247007.

Potrebbero interessarti