Abbiamo parole per

Idee, linguaggio, personaggi, narratore, riscrittura e intensità. 8 corsi con Elena Varvello e Giulia Muscatelli

 

880,00 700,00

Scrivi storie già da un po’, magari hai anche fatto un corso, leggi tanto, ti senti bravo ma vorresti di più dalle tue narrazioni, non ti accontenti e ti piacerebbe andare più a fondo.

Scrivi tutti i giorni per lavoro (email, contenuti social, newsletter, blog) e senti che la tua vena più creativa si sta esaurendo. Magari sei un drago con i testi mirati ed efficaci, ma ti piacerebbe che avessero quel qualcosa in più, quella scintilla che incanta il lettore.

8 corsi per fare sul serio con le parole

Abbiamo parole per è il Percorso che fa per te: il titolo viene da una bellissima poesia di Rodari e noi crediamo tantissimo nel potere delle parole. Sono meglio di una spada laser di Star Wars. Se usate bene possono raccontare storie memorabili; se usate bene possono veicolare messaggi potenti alle persone giuste.

Con la scrittrice Elena Varvello faremo delle riflessioni mai banali, importanti e utili sulla scrittura: leggeremo libri, ma anche testi presi dal web, guarderemo film e analizzeremo racconti. Per arrivare a migliorare davvero e avere le parole (più opportune) per dire quello che abbiamo dentro.

Come funziona in pratica?

Il Percorso si articola in 8 corsi, un sabato al mese da ottobre a maggio. In ogni incontro ci sarà spazio per la teoria, al mattino e per la pratica, al pomeriggio.
Ogni incontro è anche acquistabile singolarmente (cliccando sul nome del singolo corso).

Il primo corso: Dall’idea alla struttura

Le idee arrivano così, al brucio, e ti folgorano, o invece c’è un modo per attirarle? E, una volta trovata una, come la si sfrutta a dovere per farla diventare un buono spunto per una narrazione complessa? Lo vedrai nel corso del 6 ottobre dalle 10 alle 17 che mixa teoria e pratica.

Il secondo e terzo corso: Il linguaggio 1 e 2

Due giornate dedicate al linguaggio, sabato 10 novembre e sabato 1 dicembre. Due giornate per andare oltre, con le parole. Per non fermarsi alle prime cose che ci vengono in mente, quelle più banali di un bigliettino dei Baci Perugina. Per imparare che le parole possono ferire più di una ceretta e unire più dell’amore per i video dei gattini. Insomma, le parole, usate per un post o un romanzo, richiedono un forte senso di responsabilità e qui vedremo come usarle al meglio.

Il quarto corso: I personaggi

Senza un personaggio le nostre narrazioni (su carta o online) sarebbero più insapori di un bicchiere d’acqua. Del rubinetto. Senza sodio e senza calcare. Niente. Acqua. Insomma, i personaggi danno senso e corpo (è il caso di dirlo) alle nostre storie e qui vedrai come dar loro un’identità forte, un bel caratterino e, poi, come lasciarli liberi di sbagliare (ok, in pratica sono come dei figli!). Tutto questo sabato 12 gennaio 2019.

Il quinto corso: Il narratore

Magari non te ne sei mai accorto, ma non sei tu che racconti una storia. E manco il tuo personaggio. È un terzo (non incomodo), cioè il narratore. Sembra una cosa assurda ma è così: qui capiremo come avere un punto di vista unico sulle nostre narrazioni e sfruttarlo per rendere appassionanti le cose che scriviamo. Elena Varvello ce lo spiega sabato 2 febbraio 2019.

Il sesto e settimo corso: Scrivere è riscrivere

Tutto quello che avresti sempre voluto sapere sull’editing e come avere uno sguardo obiettivo sul testo per revisionarlo al meglio, in un corso in due giornate che combina teoria e consulenze individuali sul tuo testo, con Elena Varvello e Giulia Muscatelli il 2 marzo e il 6 aprile 2019.

Puoi partecipare a una sola delle due giornate o a entrambe, come preferisci.

La parte teorica dura tutto il giorno, cioè 6 ore: Giulia insegna alla mattina ed Elena al pomeriggio. Mentre la classe segue la lezione teorica con Giulia o Elena, si svolgono le sessioni pratiche. Quindi, tu lasci l’aula per andare a fare una consulenza individuale di 30 minuti dedicata al tuo racconto o romanzo con suggerimenti e consigli personalizzati per te. La mattina con Elena, al pomeriggio con Giulia. Finiti i 30 minuti dedicati a te, rientri in aula.

Se vuoi partecipare solo alla parte teorica, non devi portare nulla.

Per la parte pratica, invece, questi sono i requisiti:
•    se hai scritto una raccolta di racconti, manda 1 racconto di massimo 10 cartelle (1 cartella = 1.800 battute spazi compresi)
•    se hai scritto un romanzo, manda 10 cartelle (1 cartella = 1.800 battute spazi compresi) del tuo romanzo + 1 cartella di sinossi

Quando mandare il testo?

  • Entro il 18 febbraio, per partecipare al corso del 2 marzo;
  • entro il 22 marzo, per partecipare al corso del 6 aprile.

Il tuo testo va mandato a questo indirizzo: corsi@zandegu.it

NB: la parte teorica dei due corsi Scrivere è riscrivere è differente, così non ascolti due volte le stesse cose!

L’ottavo corso: L’intensità

Un corso per capire come dare un’impronta bella grande e profonda (tipo Yeti) ai tuoi scritti. Ok, va bene scrivere cose carine e divertenti. Ma tu punti in alto, lassù, verso la luna. Vuoi scrivere testi importanti, indimenticabili, che colpiscono. Per imparare a usare questa cosa impalpabile ma che si sente benissimo, ci prendiamo 6 ore, sabato 4 maggio insieme a Elena Varvello. Sarà bello.

Cosa ti porti a casa?

Dopo questo Percorso saprai: trovare le idee anche quando ti sembra ci sia il vuoto; sfruttare uno spunto, magari non brillantissimo, per strutturare una storia. Imparerai che siamo responsabili di ciò che scriviamo e che il linguaggio sa unire e dividere: come usarlo al meglio? Inoltre, capirai come delineare personaggi che quasi respirano e dare una voce coerente e potente al tuo narratore. Lavorerai a fondo sulla riscrittura dei tuoi testi; capirai come rendere intense e indimenticabili le parole che scrivi. Inoltre, ti porterai a casa mille spunti da libri, serie e web, tante letture, esercizi in aula, una consulenza individuale di 30 minuti con una professionista e il confronto partecipato e rilassato con una scrittrice come Elena Varvello.

Chi si iscrive a Abbiamo parole per?

Il Percorso è pensato per scrittori, blogger, esperti di comunicazione e copy. Insomma, per chi scrive già da tempo e vuole iniziare una riflessione sulla scrittura e le parole, per crescere come autore. L’importante è avere una grande passione per la scrittura e la voglia di confrontarsi con una professionista, senza aver paura di mettersi in gioco.

Docenti

Elena Varvello

Elena Varvello è nata a Torino nel 1971.

Ha pubblicato due raccolte di poesie, Perseveranza è salutare (Portofranco, 2002) e Atlanti (Canopo, 2004).

La sua raccolta di racconti L’economia delle cose (Fandango, 2007), candidata al Premio Strega, finalista ai premi Berto e Cocito – Montà d’Alba, ha vinto il Premio Settembrini e il Premio Bagutta Opera Prima.

Ha pubblicato i romanzi La luce perfetta del giorno (Fandango, 2011), La fine del mondo (Loescher, 2013) e il racconto I giorni sulla Terra, una riscrittura del Libro di Giobbe (Effatà Editrice, 2014).

Il suo ultimo romanzo è La vita felice (Einaudi, 2016).

Insegna Storytelling presso la Scuola Holden di Torino.

Giulia Muscatelli

Giulia Muscatelli è nata a Torino nel 1989. Ha studiato Lettere Moderne. Scrive per la pubblicità e articoli di approfondimento per il web, si occupa di progetti di comunicazione per le aziende, insegna scrittura creativa nelle scuole. È l’ideatrice del progetto e la curatrice del libro Brave con la lingua – Come il linguaggio determina la vita delle donne.
Sta lavorando al suo primo libro.

Domande e risposte

Che cos'è il Percorso e cosa comprende?

Abbiamo parole per è un Percorso studiato per chi scrive da tempo e vuole iniziare una riflessione su scrittura e parole e comprende otto corsi Zandegù: Dall’idea alla struttura, Il linguaggio 1, Il linguaggio 2, I personaggi, Il narratore, Scrivere è riscrivere, Scrivere è riscrivere 2, L’intensità.

Dove sono i corsi?

Il Percorso è da Zandegù, in via Exilles 18 bis Torino – clicca qui per vedere la mappa.

Per arrivare puoi prendere il bus 36 e scendere alla fermata Exilles, o il tram 13 scendendo alla fermata Campanella. Oppure la Metro: basta scendere alla fermata Pozzo Strada. Se arrivi in treno la tua stazione è Torino Porta Susa.

Se arrivi in auto, invece, sappi che il parcheggio è su strada e non ci sono le strisce blu (leggi: non si paga).

Siamo all’interno del cortile e non ci sono barriere architettoniche.

Quando sono i corsi?

Dall’idea alla struttura è sabato 6 ottobre dalle 10 alle 17.

Il linguaggio 1 è sabato 10 novembre dalle 10 alle 17.

Il linguaggio 2 è sabato 1 dicembre dalle 10 alle 17.

I personaggi è sabato 12 gennaio dalle 10 alle 17.

Il narratore è sabato 2 febbraio dalle 10 alle 17.

Scrivere è riscrivere è sabato 2 marzo dalle 10 alle 17.

Scrivere è riscrivere 2 è sabato 6 aprile dalle 10 alle 17.

L’intensità è sabato 4 maggio dalle 10 alle 17.

Quando scadono le iscrizioni?

Le iscrizioni si chiudono il 2 ottobre.

La quota di iscrizione cosa comprende?

  • 48 ore di lezioni frontali in aula
  • Un’ora di consulenza individuale dedicata al tuo racconto o romanzo
  • Esercitazioni pratiche in aula
  • Light lunch
  • Quaderno per gli appunti e penna
  • Cartellina del corsista con materiali e sconti offerti dai partner di Zandegù
  • Attestato di partecipazione su richiesta

Come mi iscrivo?

È molto semplice. Basta cliccare sul pulsantone verde con scritto Iscriviti, che trovi nel banner in alto.

Si apre una pagina con il modulo di iscrizione da compilare in ogni sua parte (i dati che ci mandi ci servono per la fattura, quindi non scordare il codice fiscale).

Una volta compilato il modulo, scegli il metodo di pagamento: carta di credito (tramite circuito PayPal) o bonifico bancario.

Quando completi l’ordine, noi riceviamo un’email col tuo modulo e i tuoi dati.

Una volta che saldi il corso e riceviamo il pagamento, noi ti consideriamo ufficialmente iscritto e ti mandiamo via email la fattura relativa e un’email di benvenuto.

Posso pagare in contanti?

Sì, puoi! Basta prendere un appuntamento e passare da noi in via Exilles 18 bis. Puoi prendere appuntamento chiamando il 3332247007 o scrivendo un’email a corsi@zandegu.it

Ci sono degli sconti?

No, perché il Percorso è già scontato. Pagherai per gli otto corsi 700€ invece di 880€: cioè il 20% in meno.

Devo portarmi il pranzo?

No, è compreso nel prezzo.

Vengo da fuori Torino. Come faccio?

Abbiamo una convenzione con il b&b Portmanteau (via Brindisi 10) che si trova a pochi passi dal centro. Inoltre è a 2 fermate di bus dalla stazione di Porta Susa.

Bellissime camere doppie e singole (con bagno esclusivo o in comune), wifi e prima colazione a prezzi speciali dedicati ai nostri corsisti: sconto del 20% (non cumulabile sulle promozioni).

Scrivi a info@portmanteau.it per saperne di più e ricorda di comunicare che sei un corsista Zandegù!

Posso farvi altre domande?

Ma certo! Scrivici una email a corsi@zandegu.it o chiama il 3332247007.

Potrebbero interessarti