Privacy & Cookies

Quali dati ti chiediamo e cosa ce ne facciamo

Privacy

1. Premessa

Questa informativa sulla privacy è conforme all’articolo 13 del d.lg. n. 196/2003 – Codice in materia di protezione dei dati personali.

Partiamo dall’inizio: per “dati personali” noi intendiamo il vostro nome, i vostri recapiti e ogni altra informazione che possa essere direttamente o indirettamente ricavata da voi utenti del sito zandegu.it.

Questi dati potranno essere raccolti nel caso decidiate di iscrivervi alla nostra newsletter, nel caso vogliate acquistare un nostro ebook o, infine, nel caso vogliate iscrivervi a un nostro corso. In tutti e tre i casi per completare i processi dovrete compilare dei moduli, in cui vi verranno chiesti alcuni dati personali, quali, ad esempio: nome e cognome; indirizzo e-mail, dati di fatturazione.

2. Titolare del trattamento

Ai sensi dell’articolo 13, D.Lgs. n. 196/2003, i dati raccolti saranno trattati dalla Zandegù di Marianna Martino, titolare del trattamento ai sensi e per gli effetti dell’art. 4, comma 1, lett. f) del D.Lgs. 30 giugno 2003, n. 196.

Zandegù ha sede a Torino, in Via Giovanni da Verrazzano 59.

C’è però un’eccezione che riguarda la newsletter, per la quale ti rimandiamo al successivo punto 5.

3. Finalità del trattamento

I dati che ti richiediamo sono necessari per soddisfare le finalità indicate sopra (iscrizione alla newsletter, acquisto di ebook o di corsi) e il loro mancato, parziale o inesatto conferimento potrebbe avere come conseguenza l’impossibilità di fornirti il servizio richiesto.

4. Modalità per il trattamento dei dati

Tutti i dati sono trattati da Zandegù con strumenti informatici, utilizzando modalità e procedure tali da garantirne la conformità alle disposizioni normative vigenti in materia e non saranno comunicati a terzi (ma nemmeno a quarti e quinti!).

Facciamo in modo di usare le giuste misure di sicurezza per evitare che i dati si perdano, o che altri ne facciano usi illeciti o non corretti o che ci siano accessi non autorizzati.

5. Newsletter

La newsletter di Zandegù la mandiamo via posta elettronica a chi si è iscritto volontariamente compilando il form presente sul sito. L’iscrizione autorizza così Zandegù al trattamento dei tuoi dati personali. Il fatto che tu decida di darci i tuoi dati è facoltativo. Se non ti va di darci i tuoi dati non riceverai mai la nostra newsletter.

La newsletter di Zandegù è gestita su piattaforma MailChimp®, appartenente alla società società Rocket Science Group, LLC: ha sede negli Stati Uniti e aderisce al cosiddetto accordo “Safe Harbor”, che le impone un livello di protezione dei dati personali pari agli standard richiesti dai Garanti della Privacy dei paesi UE (http://safeharbor.export.gov/companyinfo.aspx?id=15818). MailChimp® tratterà i dati dei nostri iscritti alla newsletter come autonomo Titolare, nel rispetto degli standard di cui abbiamo parlato sopra (vedi informativa al link:http://mailchimp.com/legal/privacy). Per qualsiasi dubbio o chiarimento potrai contattare direttamente Rocket Science Group, LLC, Mailchimp Privacy Department, 512 Means St., Suite 404, Atlanta, Georgia 30318.
Ti ricordiamo che se non ci dai il consenso per la comunicazione e il trasferimento dei dati, come abbiamo scritto qui sopra, non potrai ricevere la nostra newsletter.

Per non ricevere più la newsletter, clicca sulla scritta “Non vi faccio più amici! Cancellatemi da questa newsletter” che si trova al fondo della newsletter. Verrai cancellato automaticamente in modo immediato.
In caso di problemi, scrivici una email a: info@zandegu.it

6. Diritti degli interessati

Tutti gli interessati hanno il diritto in qualunque momento di ottenere la conferma dell’esistenza o meno dei loro dati e di conoscerne il contenuto e l’origine, verificarne l’esattezza o chiederne l’integrazione o l’aggiornamento, oppure la rettificazione (articolo 7 del Codice in materia di protezione dei dati personali). Secondo questo articolo hai il diritto di chiedere la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge. Inoltre, puoi anche, per motivi legittimi, opporti al loro trattamento. Le richieste vanno rivolte al titolare del trattamento indicato al punto 2.

Cookies

Cosa sono i cookies?

I cookies sono sì biscotti ma sono anche dei piccoli file di testo che alcuni siti o servizi web possono decidere di usare per salvare e conservare alcuni dati di navigazione. Ad esempio, i cookies possono essere usati per salvare l’elenco dei prodotti che hai inserito nel carrello mentre fai shopping online, oppure confermare che hai effettuato correttamente il login a un sito e che quindi puoi visualizzarne le pagine

I cookies vengono salvati sul browser che si usa per navigare – e quindi fanno riferimento a quel particolare browser, non necessariamente alla persona che lo sta usando in quel momento – e servono a fare varie cose: ad esempio a tenerti loggato dentro Facebook anche dopo che hai chiuso la finestra o il browser, a salvare il carrello quando stai comprando online, eccetera.

Se vuoi saperne di più sui cookies, puoi guardare questo video del Garante della Privacy.

Quali cookies usiamo?

I cookies di Google Analytics

Usiamo i cookies per far funzionare Google Anlaytics – lo strumento che usiamo per analizzare i dati di traffico del sito: cioè per capire quante persone leggono le cose che scriviamo e cosa fanno quando navigano sul sito.

Abbiamo impostato Google Analytics in modo da rendere anonimi gli IP. Google Analytics non ci fa comunque sapere l’IP esatto di chi naviga sul sito, ma in questo modo i dati che vengono raccolti sono meno precisi dal punto di vista geografico. In pratica quello che succede è che usando questa impostazione Google Analytics rimuove l’ultima parte del tuo indirizzo IP prima che questo venga usato, e il tuo indirizzo IP completo non viene mai salvato sui server di Google.

Se vuoi approfondire, qui c’è la documentazione ufficiale di Google Analytics – in italiano. Se non vuoi che i tuoi dati di traffico vengano tracciati puoi usare questa estensione del browser (c’è per tutti i browser principali).

I cookies dell’ecommerce (Woocommerce)

Usiamo i cookies anche per migliorare le funzionalità dell’ecommerce – il sistema che usiamo per vendere online i nostri ebook e i nostri corsi, che nel nostro caso è Woocommerce. In questo caso i cookies servono a salvare i prodotti che sono stati inseriti nel carrello. In questo modo, se chiudi la pagina e torni in un secondo momento troverai i prodotti che avevi già aggiunto al carrello ancora lì ad aspettarti.

Nel caso in cui durante il processo di acquisto tu abbia deciso di registrarti al sito – è una cosa che puoi decidere di fare per non dover inserire ogni volta i tuoi dati personali e di fatturazione – usiamo dei cookies per verificare se sei effettivamente loggato e per richiamare le impostazioni legate al tuo profilo.

Utilizzando il nostro sito, accetti che questi cookies possano essere installati sul tuo dispositivo.

Per maggiori informazioni sui cookies utilizzati da Woocommerce, leggi qui.

Che cosa succede se disattivo i cookies?

In generale niente di grave: il tuo carrello non verrà salvato durante la navigazione, e se sei un utente registrato non potrai loggarti per recuperare i tuoi dati personali, ma tutte le funzionalità essenziali sono garantite.